Warning: Declaration of Suffusion_MM_Walker::start_el(&$output, $item, $depth, $args) should be compatible with Walker_Nav_Menu::start_el(&$output, $item, $depth = 0, $args = NULL, $id = 0) in /membri/anffasgorizia/wp-content/themes/suffusion/library/suffusion-walkers.php on line 39
Crea sito

Anno 2014

 

Appuntamenti:

 
[29/03 /2014 – Gorizia]
Giornata Nazionale dell’ANFFAS: Concerto dell’Orchestra civica di fiati della città di Gorizia

[30/03/2014 – Gorizia]
Porte Aperte al Centro Diurno

[18 maggio 2014 – Gorizia]
Marcia Transfrontaliera della Solidarietà

da “Il Piccolo” del 20 maggio 2014:
Ben riuscita la marcia della solidarietà dell’Anffas.
Nonostante il tempo incerto ottima partecipazione. Brancati: «Raggiunto l’obiettivo»


Il cielo sopra Gorizia era tutto grigio e lasciava cadere qualche goccia di fastidiosa pioggerellina, autunnale più che primaverile? Non importa.

Questo non ha certo fermato l’edizione 2014 della Marcia transfrontaliera della solidarietà, organizzata come sempre in questo periodo dall’Anffas.

Puntuali come orologi svizzeri, oltre un centinaio di volenterosi partecipanti si sono dati appuntamento di fronte alla sede di via Garzarolli del Centro diurno Anffas e uno dopo l’altro hanno indossato l’immancabile maglietta ricordo della marcia messa a disposizione della Banca di Cividale, da qualche anno sponsor dell’iniziativa. Un cappellino, un leggero impermeabile o un ombrellino nello zainetto, e anche lo spauracchio dei nuvoloni neri in cielo veniva esorcizzato.

Del folto gruppo, assieme agli utenti e gli operatori del Cisi e del centro Anffas,hanno fatto parte anche quest’anno i ragazzi e i membri delle associazioni slovene dei disabili guidate da Zdenko Sibau, e in particolare il gruppo proveniente da Stara Gora.

Presente anche l’assessore al Welfare Silvana Romano, oltre a Vito Dalò, la direttrice Orlando e il presidente Buttignon per il Cisi.

Lasciata la sede di San Rocco, lentamente ma inesorabilmente la marcia ha coperto il tragitto ormai consolidato, che ha portato il colorato serpentone prima attraverso le vie del centro storico di Gorizia, poi oltreconfine attraverso il valico del Rafut, e lungo la pista ciclabile slovena fino nel cuore di Sempeter-Vrtojba, dove il sindaco Milan Turk ha accolto i marciatori offrendo frutta fresca e bibite per un rapido ristoro. In cambio, l’Anffas ha donato al primo cittadino sloveno la maglietta della manifestazione e una bottiglia del Vino della Solidarietà, vendemmiato in collaborazione con la Cantina Produttori di Cormons.

«Non potremmo essere più soddisfatti – racconta il presidente dell’Anffas Mario Brancati-. Temevamo che il brutto tempo rovinasse la festa, e invece tutto sommato il meteo ha retto, e la gente ha partecipato molto numerosa come sempre. Questa marcia continua anno dopo anno a lanciare un segnale di solidarietà e inclusione sociale importante, e io non posso che ringraziare tutti coloro che la rendono possibile».

Al ritorno al centro diurno, ad attendere i marciatori c’erano i coniugi Sutteri, che ancora una volta hanno offerto a tutti una pastasciutta fumante, confermandosi cuochi ufficiali dell’Anffas, per cui cureranno anche la cucina durante il prossimo soggiorno estivo ai Bagni di Lusnizza.

Marco Bisiach

[giugno – Capriva]
Festa dello Sport del Gruppo Sportivo ANFFAS a Capriva

[14 giugno 2014, ore 18.00 – Gorizia]
“LA VITA E’ TUTTA UN CIRCO”
5° festival internazionale dell’insolita normalità (Memorial Federico Paulin)
Spettacolo Teatrale ANFFAS al Teatro Kulturni Center “Lojze Bratuz” in v.le XX settembre 85 a Gorizia

[dal 4 al 10 agosto 2014 – Bagni di Lusnizza (UD)]
Soggiorno montano a Bagni di Lusnizza (UD)

[settembre – Gorizia]
Festa di Fine Estate al Centro Diurno ANFFAS

[14/12 /2014 – Gorizia]
Pranzo di Natale ANFFAS presso il ristorante “Tre soldi Goriziani”